T-O-O-G-O-O-D

Voi lo sapete chi sono i mudlarks?

Sono tutti quei giovani, per lo più londinesi  che, tra il 18° e il 19° secolo, si trovavano sulle rive del fiume, in mezzo al fango, a scavare tra il limo per trovare oggetti  abbandonati e trasportati dalla corrente. Una pipa in argilla, un bottone di avorio, una moneta romana diventavano tesoretti da rivendere o riutilizzare.

Ed è proprio guardando a queste figure tradizionali che le due sorelle  Fay e Erica Toogood   hanno trovato l’ispirazione per la collezione 005 autunno inverno 2016.

“I cicli ripetitivi della moda maistream seguono solo la corrente. (…) Questo noi disprezziamo!”  sostengono a gran voce le due designer. Loro,  la corrente, la lasciano defluire per concentrarsi su ciò che rimane, spesso nascosto al primo sguardo.

Da questo sentimento nasce la collezione F/W: filati e fili “abbandonati” che caratterizzano la creazione Toogood, un workwear che diventa abito  dalle consistenze forti e dalle nuovi linee e dove ganci e occhielli   diventano appiglio per i ritrovamenti speciali dei mudlarks ” i tesori che giacevano mezzi sepolti nel sedimento delle nostre vite”

Godete dell’occasione di poter trovare ciò che una volta era perduto.

Il ricircolo e l’ispirazione più grande!

toogood1toogood2toogood3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...