Nicholas Julitta, il fascino della decadenza

Classe 1982, di madre belga e padre italiano, Nicholas Julitta dopo un diploma in fashion design allo IED Moda di Milano e un anno al TAIK di Helsinki vince nel 2010 il concorso My Own Show presieduto dal direttore di Vogue Italia Franca Sozzani, grazie al quale la sua collezione viene prodotta da Valentino Fashion Group.

Dal 2011 pensa e produce la sua etichetta “Nicholas Julitta” in un atelier tra Milano e Novara.Il tratto distintivo è il suo approccio stilistico che, anche per le collezioni femminili, è di derivazione puramente maschile. Più interessato alla sperimentazione della materia che al design, le sue linee si contraddistinguono per una sorta di primitivismo applicato alla moda, agli antipodi della produzione industriale. C’è tutto il suo istinto nella pelle bruciata, fatta a pezzi e riassemblata, negli acidi che corrodono i tessuti e nel fuoco che li ustiona che modellano vestiti e capispalla, sapientemente decostruiti, giacche lungamente trattate e maglie riciclate.

NicholasJulitta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...